Logo Thus

Architecture, Design, Art, Lifestyle,
Communication around the world

THUS

Come moltiplicare la tua visibilità attraverso le pubblicazioni su riviste di settore

Nell’epoca dei social media, del digitale, di internet è di primaria importanza avere un presenza on line curata e non casuale. Ma il vostro vero biglietto da visita sono le pubblicazioni dei vostri progetti. Difendiamo fermamente che la nostra presenza on line non debba essere lasciata al caso ma vada programmata con un attenta strategia.

Sicuramente state pensando che vi stiamo ripetendo quello che in ogni momento della vostra giornata vi appare come un pop up che sia per via di una email o attraverso un social. Non staremo qui a ripetere quasi sono i canali e come utilizzarli, semplicemente noi ci vogliamo focalizzare sulla la parola “pianificare”.

Pianificare

Pianificare perché l’opinione che gli altri hanno di voi sia guidata da una vostra strategia. Mostrate quello che a voi interessa che gli altri sappiano o sulla quale vi interessa che pongano la vostra attenzione. Tra le regole fondamentali di una strategia social si dice sempre di focalizzare l’attenzione su tre ambiti a voi cari e fare di quelli i vostri punti di forza. Questa premessa era per farvi capire quanto la vostra presenza on line possa in qualche modo influire sull’opinione che gli altri hanno di voi

Social o Riviste di settore?

Adesso facciamo un’altra un breve riflessione. I social media sono contenitori generici, che sicuramente con le nostre selezioni e scelte andiamo a definire costruendoci nel corso del tempo un target di “seguitori” ma sopratutto, anche per quanto ci riguarda, un certo profilo di argomenti cui siamo interessati e che gli algoritmi ci aiuteranno a proporci. Ma come detto, in generale sono dei contenitori. Come utenti potremmo essere interessati di architettura, cibo, giardinaggio, viaggi e barca a vela allo stesso tempo, e potremmo passare da un argomento all’altro durante la navigazione. Così succede anche ai nostri “seguitori”, anche loro avranno più interessi e questo porterà alla conseguenza che molti degli argomenti a cui siamo interessati o di cui si interessano gli altri, verranno persi nello scorrere del tempo, in mezzo a tante ricette e regate di vela

Meritocrazia dell’editoria contemporanea

La tecnologia e in particolare internet hanno reso possibile mantenersi aggiornati e scoprire progetti anche in altre parti del mondo al tempo di un click e con costi contenuti rispetto ad un epoca in cui l’informazione in questo settore era rilegata solo alla stampa cartacea, in cui venivano pubblicati solo progetti esclusivi, pubblicazioni esclusive, lasciando poco spazio a progetti “minori”, anche se totalmente meritevoli.

Possiamo affermare che l’editoria contemporanea ha reso possibile una meritocrazia più a larga scala di ogni tipo di progetto proveniente da qualsiasi fonte. Come ex-direttore di una rivista on line posso affermarvi che nella pubblicazione di un progetto non si guarda la provenienza, ovvero il nome blasonato di uno studio o di una architetto, se non il progetto stesso, le sue innovazioni in fatto di stile, tendenze, materiali. (Aggiungerei anche la qualità delle foto!!!)

Una pubblicazione per dare più viste alla tua web

Come agenzia di comunicazione infocata nell’ufficio stampa possiamo dire assolutamente che la maniera più efficace di portare contatti alla vostra pagina web, ai vostri social, sia la pubblicazione nei media del settore. Ricordatevi che in quel caso il vostro progetto è stato riconosciuto da un esperto del settore che ha deciso di condividerlo con i suoi lettori. Il risultato è una moltiplicazione su larga scala che non potete immaginare, sopratutto perché anche loro cercheranno di pubblicizzare l’articolo attraverso i loro social che sicuramente avranno un bacino d’utenza molto più grande del vostro e rivolto alla nicchia di settore.

Inoltre, se non si parla di un prodotto, le riviste pubblicano gratuitamente. Una rivista on line può publicare fino a un progetto al giorno, questo perché hanno bisogno di portare un pubblico costante sui loro portali, ricordatevi che vivono di pubblicità. Loro hanno contenuti gratuiti e voi la vostra vetrina

Per quanto possiate lavorare sulla vostra pagina web, sui contenuti dei vostri social e sulla targhetizzazione ricordatevi che sarete dentro un grande contenitore dove altre persone staranno pianificando e investendo esattamente come voi. Fate in modo che siano gli altri, esperti del settore, a parlare di voi. Ricordatevi, una moltiplicazione su grande scale, però nel settore che a voi più interessa.

Per maggiori approfondimenti vi invitiamo a leggere gli altri Blog sull’argomento, come “Cartella Stampa. Come si compone e perché è cosi importante“, Comunicato Stampa: cos’è e come si scrive; Comunicazione per  Architetti e Designers. Guida 2.0 Podcast.

Help me, Help you!

Increase your visibility.

Register your project with us, we’ll do the rest.

Join Thus. Become a Thuser!